Un sogno fatto a Macondo – marzo 2019

 

Venerdì 8 marzo gli allievi della Sezione Teatro di Officina Pasolini hanno portato in scena un omaggio a Gabriel García Márquez e al suo Cent’anni di solitudine. l’Opera ha infatti preso nuovamente vita grazie una lettura spettacolarizzata volta a recuperare il realismo magico di Macondo, dei suoi sogni e della sua realtà. In scena, grazie a molte parole, qualche musica e poche azioni, sedici giovani attori, insieme per incarnare un frammento del poderoso romanzo, nel tentativo dichiarato e rispettoso di cogliere il clima prodigioso di questa opera straordinaria. Coordinamento di Nicola Fano

Foto di Nuovo Meta Studio

X