Femminile plurale – Hub giugno 2019

 

Il 27 giugno Officina Pasolini ha avuto il piacere e l’onore di ospitare Femminile Plurale, la prima manifestazione nata per dare voce al movimento spontaneo creatosi durante il 1° Maggio a Roma, May Così Tante. Oltre trenta artiste di grande talento si sono alternate sul palco dell’HUB culturale della Regione Lazio esibendosi e collaborando tra loro, dando forma a una sorta di ‘Stati generali’ del cantautorato femminile. Recenti casi come Sanremo e il Concertone del Primo Maggio di Roma, tutti con cast quasi totalmente maschili, hanno evidenziato come in Italia esista un serio problema culturale col femminile.  Di qui l’idea di Tosca e Michele Monina di provare a creare un grande evento musicale tutto rivolto a artiste donne, per provare a lanciare un segnale chiaro: ‘noi donne ci siamo!’. Ad aderire all’iniziativa sono state: Teresa De Sio, Chiara Civello, Pilar, Cassandra Raffaele, Tosca, Valentina Amandolese, Erica Boschiero, Dalise, Eleviole?, Irene Ghiotto, Roberta Giallo, Giua, Elyza Jeph, Kim, Ylenia Lucisano, Lavinia Mancusi, Gabriella Martinelli, Giulia Mei, Mimosa, Andrea Mirò, Sabrina Napoleone, Nathalie, Cristina Nico, Silvia Oddi, Lilith Primavera (feat Giuditta Sin), Sara Romano, Sarah Stride, Diana Tejera, Marian Trapassi, Agnese Valle, Giulia Ventisette. Sul palco, insieme a Michele Monina anche la giornalista Cinzia Fiorato.

Foto di Nuovo Meta Studio

X