TEATRO

Sezione coordinata da

MASSIMO VENTURIELLO

http://static.wixstatic.com/media/4e6dda_848e9a0e36c141a29ee295f37e8f1889.png

Massimo Venturiello ha studiato all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico negli anni 1979/82. Protagonista di opere importanti, è da sempre impegnato sul fronte del teatro contemporaneo e classico: Da American Buffalo, di David Mamet a True West di Sam Shepard, da La putta onorata, di Carlo Goldoni a Jacques e il suo padrone di Milan Kundera , da Timone D’Atene, di William Shakespeare, a opere come La musica in fondo al mare, di Marina Confalone e La notte poco prima della foresta di Bernard-Marie Koltes. Uno dei maggiori successi, al fianco di Valeria Moriconi, è La rosa tatuata di Tennessee Williams, diretto da Gabriele Vacis e soprattutto il Masaniello, diretto da Armando Pugliese, entusiasticamente accolto da pubblico e critica. Al 2002 risale lo shakespeariano La Bisbetica domata, mentre nel 2004, al Teatro Stabile di Palermo, viene messa in scena L’Opera da tre soldi di Bertolt Brecht, in cui Massimo Venturiello veste i panni del famoso Mackie Messer. Venturiello è inoltre regista della commedia di Edoardo Erba Muratori e dell’opera lirica contemporanea di Matteo D’Amico Dannata Epicurea. Nel 2006 fonda, con Tosca, l’OFFICINA TEATRALE, una compagnia teatrale che produrrà i suoi spettacoli più recenti, tra questi Gastone, di Petrolini, di cui è interprete e regista.
Nel 2009 interpreta e dirige La Strada, dal film di Federico Fellini, per il quale vince il premio “Olimpico” per il teatro come migliore regia, migliori musiche e costumi. Nel 2011 interpreta e dirige Il Borghese Gentiluomo, di Molière, ancora in tournée. Nel 2013 interpreta e dirige Barberia di Gianni Clementi. Per il cinema e la televisione ha lavorato con molti registi; tra questi: Gabriele Salvatores, I fratelli Taviani, Ettore Scola, Sandro Bolchi, Carlo Vanzina, Maurizio Ponzi, Carlo Lizzani, Giuseppe Bertolucci, Nikita Michalkov, Sergio Rubini. Per quanto riguarda la formazione, nel 2011 dirige con Tosca un corso per attori indetto dalla Provincia di Roma. Gli allievi saranno poi protagonisti del suo Borghese Gentiluomo. L’anno dopo, sempre per la Provincia di Roma, tiene un’altra serie di lezioni dedicate ad attori e cantanti, dal titolo Barberia, per allievi prevalentemente under 18. Nel 2013 invece approfondisce Bertolt Brecht e la sua Opera da tre soldi. Da questo corso nasce un altro spettacolo che vede come interpreti gli stessi allievi attori. Nel 2015 dirige e interpreta la prima trasposizione teatrale del capolavoro di Chaplin Il Grande Dittatore.

ARMANDO PUGLIESE

Si forma all’Accademia d’Arte Drammatica Silvio d’Amico. Dal 1970 al 1980 lavora come regista per la Cooperativa Teatro Libero. Realizza numerosi spettacoli, tra cui Il barone rampante, tratto dal romanzo di Italo Calvino. Dall’81 all’84 si trasferisce a Mola di Bari per lavorare, in qualità di direttore artistico, con la Cooperativa Teatro Sud. Torna in seguito a vivere a Roma, svolgendo la sua attività di regista in tutta Italia. Ha firmato la regia di circa centosessanta spettacoli prodotti dai principali Teatri Stabili. Ha inoltre preso parte a diversi film; tra questi: Stangata napoletana, di Vittorio Caprioli o Ferdinando e Carolina, di Lina Wertmüller.

Docente di Interpretazione

http://static.wixstatic.com/media/4e6dda_848e9a0e36c141a29ee295f37e8f1889.pngfb-icon

WALTER PAGLIARO

Dopo una lunga e importante esperienza come assistente di Giorgio Strehler, comincia la sua carriera da regista. Per anni è tra i registi di punta del Piccolo Teatro di Milano e ha collaborato con alcuni dei più importanti Teatri Stabili d’Italia. Tra i suoi lavori più significativi spiccano L’illusion comique di Corneille, Il principe di Homburg, di Heinrich von Kleist; Vestire gli ignudi, di Luigi Pirandello; Il malinteso, di Albert Camus. Nei suoi spettacoli ha diretto molti attori celebri tra questi: Carla Gravina, Kim Rossi Stuart, Eros Pagni, Giulio Brogi, Turi Ferro, Margaret Mazzantini, Lino Capolicchio, Delia Boccardo, Micaela Esdra, Roberto Herlitzka, Virginio Gazzolo, Massimo Popolizio, Giustino Durano, Paolo Graziosi, Edoardo Siravo, Guia Jelo.

Docente di Messa in scena di un testo

NICOLA FANO

Giornalista, storico del teatro e autore teatrale. Ha pubblicato, tra l’altro: De Rege Varietà, Le maschere italiane, La satira prima della satira, Gli italiani di Shakespeare, La tragedia di Arlecchino: Picasso e la maschera del Novecento. Per Einaudi ha curato Teatro di varietà di Ettore Petrolini. Ha inoltre curato diverse mostre storiche sul teatro. Ha diretto con Serena Dandini l’Ambra Jovinelli dal 2001 al 2007 ed è stato consulente editoriale di Einaudi, Rizzoli e Baldini&Castoldi-Dalai. Nel 2013 ho fondato il webmagazine Succedeoggi che attualmente dirige.

Docente di Storia del teatro e della canzone teatrale

http://static.wixstatic.com/media/4e6dda_848e9a0e36c141a29ee295f37e8f1889.png

www.succedeoggi.it

GIANNI CLEMENTI

Inizia a occuparsi di scrittura applicata allo spettacolo alla fine degli anni Ottanta. Pur preferendo dichiaratamente la tragedia, firma molte delle commedie teatrali più di successo degli ultimi anni. Fra i suoi testi teatrali più conosciuti messi in scena in Italia e all’estero: Maligne Congiunture, Il Cappello di carta, Una volta nella vita, La Vecchia Singer, Alcazar, Grisù Giuseppe e Maria, Ben Hur, Finché vita non ci separi, Fausto e gli sciacalli, Barberia, Donnacce, Per questo mi chiamo Giovanni, Sugo Finto, La Serva. È vincitore del premio Enrico Maria Salerno, di Vicini sconosciuti, del premio Fondi La Pastora e della 1° Edizione del Premio SIAE-ETI-AGIS.

Docente di Scrittura teatrale

http://static.wixstatic.com/media/4e6dda_848e9a0e36c141a29ee295f37e8f1889.png

MARIA LETIZIA GORGA

Attrice e cantante, si è diplomata presso la Scuola internazionale dell’Attore, si specializza alla Skola Dramaticeskogo Iskusstva di Mosca. Unisce da anni alla sua professione di attrice quella d’insegnante di dizione, educazione della voce e recitazione. Ha lavorato sull’interpretazione e la diffusione della poesia con Achille Millo, Elio Pecora, Edoardo Sanguineti, Fausto Razzi, Federica Altieri. Ha inoltre inciso i dischi La Cantata dei Pastori  e Decamerone. In teatro, come nel cinema e in televisione, è stata  diretta dai più grandi registi. Ha recentemente partecipato al film di Paolo Sorrentino Youth.

 Docente di Dizione

http://static.wixstatic.com/media/4e6dda_848e9a0e36c141a29ee295f37e8f1889.png

www.marialetiziagorga.com

GIUSEPPE MARINI

Dopo un’accurata formazione artistica e una considerevole attività di attore debutta alla regia con il suo ensemble “Parol&musica”. Tra le sue tante regie spiccano: QUADrat, Una Casa di Bambola, Un sogno di una notte di mezza estate, Tiny Dinamite, Kouros, Antigone. Ha lavorato e continua a collaborare con alcune delle personalità più importanti del teatro italiano, tra cui: Franca Valeri, Anna Maria Guarnieri, Ugo Pagliai, Paola Gassman, Patrizia Zappa Mulas. Per RAI-Radio Tre ha firmato la regia radiofonica di Quartet di Heiner Müller, con Annamaria Guarnieri e Carlo Cecchi. Nel 2015 collabora alla regia della prima trasposizione teatrale de Il Grande Dittatore.

 Docente di Lettura scenica

www.societaperattori.it

FABRIZIO ANGELINI

Diplomatosi presso l’Accademia Nazionale di Danza lavora poi nel Corpo di ballo dell’Opera di Roma, e del San Carlo di Napoli Performer, coreografo e regista ha collaborato soprattutto con la Compagnia della Rancia, e poi con Stage Entertainment, Medina, Music 2, Nicoletta Mantovani, Teatro di Roma, 3-13-33, Gli Ipocriti. Co-produttore, regista e interprete di Aggiungi un posto a tavola, per la Compagnia dell’Alba, in tour da due anni in tutta Italia. ha ricevuto inoltre i premi IMTA 1999, per le coreografie di Sette spose per sette fratelli, IMTA 2000 per le coreografie di Hello, Dolly! e per la regia di Rent.

Docente di Coreografie e movimenti scenici

http://static.wixstatic.com/media/4e6dda_848e9a0e36c141a29ee295f37e8f1889.png  fb-icon

    www.fabrizioangelini.com

MASSIMO CIMAGLIA

Diplomato a Bologna presso l’Accademia Antoniana d’Arte Drammatica, lavora come attore diretto dai più importanti registi italiani. L’incontro con la scherma avviene durante la preparazione di uno spettacolo. Da quel momento, inizia a praticare la scherma sportiva, sciabola, partecipando ai campionati italiani master e a un europeo. Dal 2013 è docente di scherma scenica presso l’istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa. Oltre ad aver preso parte a numerosi spettacoli teatrali e ad aver collaborato con registi importanti, ha interpretato diverse fiction e film per la televisione e per il cinema.

Docente di Scherma scenica

http://static.wixstatic.com/media/4e6dda_848e9a0e36c141a29ee295f37e8f1889.pngfb-icon

ALESSANDRO CHITI

Scenografo. Inizia la sua attività dopo gli studi di architettura, firmando le scene di numerosi testi contemporanei di successo. Nei 30 anni di attività, lavora con numerosi registi e attori tra cui Proietti, Salemme, Albertazzi, Gassman, Calenda, Marini, Carniti, Salvo, Colombi, Anfuso, Venturiello collaborando con molte Compagnie, Teatri e Festival (Spoleto, Siracusa, Versiliana,Borgio Verezzi). Ha al suo attivo l’ideazione di circa 300 scenografie, spaziando tra la  drammaturgia contemporanea, il classico, il  Musical e la Lirica. Ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui, recentemente, l’Oscar italiano del Musical per l’anno 2015.

Docente di Scenografia

http://static.wixstatic.com/media/4e6dda_848e9a0e36c141a29ee295f37e8f1889.png

www.alessandrochiti.it

SABRINA CHIOCCHIO

Costumista. Comincia a lavorare molto presto, quando ancora frequenta l’Accademia di moda e costume. Ha lavorato per la televisione, il teatro, il cinema (Comunque miaCi sta un francese, un inglese e un napoletano, La valigia sul letto). Tra i tanti spettacoli (oltre settanta) che l’hanno vista impegnata nella realizzazione dei costumi ci sono E ballando ballando, Un marito ideale, M.me Bovary, Favole da O. Wilde, Gastone, La strada, Kean, le bugie sincere – ultimo spettacolo diretto da Vittorio Gassman – e i musical Faust, Robin Hood, Aladin, Vita da strega.

Docente di Costumi e trucco teatrale

http://static.wixstatic.com/media/4e6dda_848e9a0e36c141a29ee295f37e8f1889.png

FEDERICO REGAZZO

Insegnante di ginnastica acrobatica LDM, ballerino acrobata, coreografo e stunt man. Ha collaborato con la Compagnia della Rancia. Al cinema ha lavorato con svariate produzioni nazionali e internazionali. Compare ad esempio come stuntman  nel film The man from U.N.C.L.E., regia di Guy Ritchie, in Third person, regia di Paul Haggis, The Tourist, regia di Florian Henckel Von Donnersmarck, in Anche se è amore non si vede, di Ficarra e Picone e ancora nella serie tv Borgia 2. Tra le sue collaborazioni come danzatore acrobata ricordiamo quella in La Tempesta, regia di Daniele Salvo con Giorgio Albertazzi.

Docente di Acrobatica

www.freddyldm.com

CRISTIANA ARCARI

Soprano, ha studiato canto con Marinella Meli, Roberto Abbondanza e Lucia Naviglio. Con un repertorio che spazia dal Barocco alla vocalità contemporanea si è esibita nell’ambito di Festival e stagioni concertistiche tra cui: Festival Barocco di Viterbo, Sagra Malatestiana di Rimini, Biennale di Musica contemporanea di Zagabria, Oratorio del Gonfalone di Roma, Ferrara Musica,  Festival Scarlatti al Teatro Massimo di Palermo, IUC – Istituzione Universitaria dei Concerti, Misteria Pascalia di Cracovia, I concerti del Quirinale di Radio 3 Rai, collaborando con diversi ensemble tra cui il Coro Luca Marenzio dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, I Cameristi Vocali Italiani, CappellAntiqua Berna, Il Concerto d’Arianna, Europa Galante.

Docente di Canto teatrale e lirico

DOCENZE TRASVERSALI

MARIA FRANCESCA QUATTRONE

Avvocato specializzato in proprietà intellettuale, abilitata alle giurisdizioni superiori. Fondatrice dello Studio Dike Legal, assiste numerosi clienti nel settore dello spettacolo e delle nuove tecnologie, così come nel campo dell’intrattenimento, dell’arte, della comunicazione. Tiene stabilmente corsi di diritto d’autore e di diritto industriale, in particolare presso l’Università “LUISS Guido Carli” di Roma. È autrice di numerose pubblicazioni nel campo del copyright, dell’e-commerce, dei marchi e della privacy. È associata a diverse organizzazioni di settore: AIPPI, ALL, IAEL, Fondazione Bellisario e componente del comitato di redazione della rivista DIMT.

Docente di Elementi del CCNL e normativa sulla proprietà intellettuale

http://static.wixstatic.com/media/4e6dda_848e9a0e36c141a29ee295f37e8f1889.png

www.dikelegal.it

PAOLO COLETTA

Debutta giovanissimo in teatro come attore. È compositore, regista e autore di teatro musicale italiano e internazionale. Membro del Teatro Elicantropo di Napoli, nel 2001 ha ricevuto il Premio Giuseppe Bartolucci per l’insieme delle sue attività. Ha lavorato in qualità di regista e/o compositore per il Teatro San Carlo, per il Mercadante Teatro Stabile di Napoli e per la Fondazione Teatro Coccia di Novara. Ha collaborato con artisti della scena nazionale e internazionale tra cui: Lindsay Kemp, Antonio Tabucchi, José Saramago. Nel 2017 ha portato in scena al Napoli Teatro Festival Italia un suo adattamento del romanzo I cani e i lupi di Irène Némirovsky.

Docente di Interpretazione della canzone teatrale

SEZIONE CANZONE E SEZIONE TEATRO

http://static.wixstatic.com/media/4e6dda_848e9a0e36c141a29ee295f37e8f1889.pngtwitter-iconWikipedia

 

www.paolocoletta.net

ANTONIO ALAIMO

Laureato in Ingegneria Elettrica, vanta varie esperienze lavorative in ambiti professionali attinenti la specializzazione conseguita, come progettazione, formazione, etc.Dal 2006 è dipendente del Ministero del Lavoro, attualmente presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Roma, con la qualifica di funzionario ispettivo, responsabile della vigilanza tecnica.

Docente di Sicurezza del lavoro

http://static.wixstatic.com/media/4e6dda_848e9a0e36c141a29ee295f37e8f1889.png

GIANFRANCO VERGONI

Si è formato con la danza classica, jazz e tip-tap al Centro Internazionale di Danza “Rosella Hightower” di Cannes. Ha partecipato ad alcuni tra i più importanti spettacoli musicali degli ultimi anni, tutti ballati, recitati e cantati dal vivo. Tra questi: West Side Story, Cantando sotto la pioggia, Luce per me/You stepped out of a dream; e la nuova edizione di A Chorus Line. È stato coreografo a Napoli per Nuovo Café Chantant, al Teatro Sannazaro, e mimo al Festival di Spoleto nell’Opera La volpe astuta, di Janacek, regia di Terlecky. Nel 2000 è stato aiuto regista e assistente coreografo ne Francesco, il musical, per la regia di Fabrizio Angelini.

Docente di Preparazione atletica

SEZIONE CANZONE E SEZIONE TEATRO