13 dicembre 1969: “Ti chiamerò canzone d’autore” – I cinquant’anni di carriera di Enrico De Angelis – dicembre 2019

 

 

Sono passati 50 anni dal giorno in cui la battezzarono. Ci vollero anni per trovarle il giusto nome: Umberto Eco, nel ’64, nella prefazione al libro “Le canzoni della cattiva coscienza”, propose un “canzoni diverse”, ma fu Enrico de Angelis, allora giovane giornalista de L’Arena di Verona, il 13 dicembre del 1969, a imporle il nome che ancora oggi si porta dietro: canzone d’autore. È proprio questo anniversario che si è voluto ricordare e festeggiare il 13 dicembre 2019 a Roma, al teatro Eduardo De Filippo di Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini, con un incontro spettacolo dal titolo “Ti chiamerò canzone d’autore”, che ha visto come ospiti Lucilla Galeazzi, Pino Marino, Raffaella Misiti e Alessandra Casale, Pino Pavone, Piji, Têtes de Bois, Carlo Valente e con la partecipazione di Tosca.

Foto di Nuovo Meta Studio

X